La nuova traduzione del Messale: l’itinerario con cui ci siamo introdotti.

La nuova traduzione del Messale: l’itinerario con cui ci siamo introdotti.

In queste settimane abbiamo letto in chiesa le indicazioni, preparate dall’Ufficio liturgico diocesano, che con l’occasione della pubblicazione del Messale nella nuova traduzione, ha riproposto una bella catechesi sulle parti della Messa. Adesso che si è completato l’itinerario, riproponiamo qui tutte le catechesi per poterle riprendere e meditare con calma in questo Avvento e in qualunque occasione uno voglia.

Dopo un Indice, troviamo le 8 catechesi e la locandina con i cambiamenti più importanti nelle risposte dell’assemblea. In particolare i due cambiamenti del padre Nostro, che valgono anche per la preghiera personale e per ogni circostanza.

In questo caso c’è un ANCHE, aggiunto “come Anche noi li rimettiamo…” e invece di “e non ci indurre in tentazione”, la nuova formula “NON CI ABBANDONARE ALLA TENTAZIONE…”

BuonPastore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *